Qualifiche

Le qualifiche fra cui gli studenti possono scegliere per il terzo anno professionalizzante sono:
Competenze:

  • eseguire lavorazioni, la costruzione e/o la riparazione di una parte meccanica seguendo campioni o disegni predisposti
  • produrre la componentistica prevista dopo aver attrezzato la macchina utensile
  • controllare la qualità del prodotto intervenire in caso di guasti ordinari.

Sbocchi lavorativi:

  • imprese artigiane o industriali specializzate nelle lavorazioni meccaniche.

Scarica:
descrizione della figura professionale
piano di studio provinciale
quadro orario generale

La qualifica conseguita al termine del percorso corrisponde al livello III della Classificazione Europea dei livelli di attività professionale ed è riconosciuta in tutto il territorio italiano.

Competenze:

  • compiere processi di saldatura sulla base di disegni e fogli di lavorazione
  • condurre macchine operatrici automatiche e a controllo numerico
  • eseguire lavorazioni per deformazione plastica
  • assemblare le parti di un complessivo
  • lavorare con elementi specifici di serramentistica.

Sbocchi lavorativi:

  • carpenterie metalliche
  • aziende di serramenti
  • aziende di manutenzione strutture metalliche e/o macchinari
  • aziende di carpenteria navale

La qualifica conseguita al termine del percorso corrisponde al livello III della Classificazione Europea dei livelli di attività professionale ed è riconosciuta in tutto il territorio italiano.

Competenze:

  • realizzare impianti elettrici (dalla tracciatura all’installazione dei quadri)
  • realizzare sistemi automatici di comando, controllo ed attuazione
  • effettuare controlli, misurazioni sugli impianti
  • diagnosticare eventuali guasti e intervenire per risolverli.

Sbocchi lavorativi:

  • imprese di realizzazione di impianti civili ed industriali, sia come impiantista che come manutentore

Scarica:
descrizione della figura professionale
piano di studio provinciale
quadro orario generale
La qualifica conseguita al termine del percorso corrisponde al livello III della Classificazione Europea dei livelli di attività professionale ed è riconosciuta in tutto il territorio italiano.

Competenze:

  • montare gruppi e sottogruppi meccanici con componentistica elettrica ed elettronica, sulla base di documenti di lavoro e disegni tecnici
  • sviluppare competenze professionali specifiche nel campo della robotica e della diagnostica
  • eseguire manutenzione di impianti automatizzati
  • conoscere i principali metodi di lavorazione sulle macchine utensili tradizionali e a CNC

Sbocchi lavorativi:

  • industria e/o impresa artigianale del settore metalmeccanico ed elettromeccanico
  • aziende produttrici o fornitrici di impianti ad alta tecnologia
  • area di produzione di aziende manifatturiere che utilizzano impianti di automatizzati

Scarica:
piano di studio provinciale

La qualifica conseguita al termine del percorso corrisponde al livello III della Classificazione Europea dei livelli di attività professionale ed è riconosciuta in tutto il territorio italiano.

Competenze:

  • svolgere con vari livelli di autonomia lavorazioni di base per costruzioni edili
  • utilizzare in sicurezza le attrezzature di lavoro e le tecnologie più adatte
  • dopo ulteriore specializzazione, utilizzare macchine movimento terra e apparecchi di sollevamento

Sbocchi lavorativi:

  • imprese edili industriali o artigiane
  • lavoro autonomo

Scarica:
descrizione della figura professionale
piano di studio provinciale
quadro orario generale

La qualifica conseguita al termine del percorso corrisponde al livello III della Classificazione Europea dei livelli di attività professionale ed è riconosciuta in tutto il territorio italiano.