Formazione continua

I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali e hanno la finalità di raccogliere e stanziare fondi per la formazione dei dipendenti aziendali.

I fondi possono finanziare interventi di informazione, formazione, addestramento e aggiornamento continuo dei lavoratori in tutti i settori: industria, commercio, servizi e agricoltura.

L’adesione ai Fondi è volontaria e gratuita e dà accesso ai finanziamenti.

Il CFP affianca e offre consulenza alle aziende che interdono accedere ai finanziamenti messi a disposizione dai vari Fondi, in particolare:
Fondimpresa
ForAgri
For.Te.

Possono essere finanziati piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti.
Oltre a finanziare i piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, attraverso i Fondi si possono finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.
Tra i destinatari della formazione possono esserci dipendenti assunti a tempo determinato, indeterminato, apprendisti e stagionali, anche nei momenti di sospensione (Cig, Cigs, CdS).